• Benevento Calcio - Sito web ufficiale
  • Benevento Calcio - Official website

Strutture

STADIO

Stadio "Ciro Vigorito" - Via Santa Colomba, 82100 Benevento
Terreno di gioco: 110x65

Storia
Lo Stadio comunale"Ciro Vigorito", si trova sulla riva sinistra del fiume Sabato. Inaugurato il 9 settembre 1979, è stato intitolato dopo circa 30 anni, per volere dell'Amministrazione comunale, a Ciro Vigorito, giornalista, imprenditore, dirigente sportivo nonchè amministratore delegato del sodalizio giallorosso dal 2006, prematuramente scomparso il 26 ottobre 2010 per una grave malattia. Fu realizzato dall'impresa dell'allora presidente dell'Ascoli Calcio, Costantino Rozzi. In occasione dell'inaugurazione fu giocata un'amichevole proprio tra il Benevento e la compagine bianconera. Il suo "fratello gemello" è lo stadio Nuovo Romagnoli di Campobasso che ricalca al 90% lo stesso disegno e la stessa struttura dell'impianto sannita. Costruito per 25.000 spettatori, la capienza attuale è limitata a 18.500 posti per motivi di ordine pubblico. Il campo di gioco misura 105 metri per 65. La superficie totale è di 90x130. Lo stadio ( dotato di un proprio REGOLAMENTO clicca qui per visualizzarlo) è formato da due anelli: uno superiore scoperto composto da 22 gradini e uno inferiore coperto composto da 9 gradini. I settori sono costituiti dalla tribuna, dai distinti e dalle curve. La tribuna a sua volta è divisa in tre settori: "tribuna centrale", "tribuna laterale" e "tribuna inferiore" . Al di sopra della tribuna centrale è stato realizzato un reparto per le riprese televisive. La tribuna stampa può ospitare sino a 50 giornalisti. Gli ingressi allo stadio sono così divisi: uno alla curva nord (riservato ai tifosi ospiti), due alla curva sud, due ai distinti e due alla tribuna. Lo stadio "Ciro Vigorito" è attrezzato anche per ospitare le cosiddette gare in notturna, essendo dotato di un efficente impianto di illuminazione. Di proprietà del Comune di Benevento, ospita attualmente il Benevento Calcio. Nell'estate 2008, il Comune ha provveduto a vari lavori di ammodernamento nell'impianto: il rifacimento completo del terreno di gioco con bonifica e rizollatura del medesimo, la posa di panchine basse, la sostituzione delle poltroncine nella tribuna superiore nonché sistemazione di poltroncine anche in parti della tribuna inferiore e dei distinti superiori. Inoltre, in ottemperanza alle nuove normative antiviolenza, nello stadio sono state installate ben 26 telecamere a circuito chiuso. Nella primavera del 2010 lo stadio è stato dotato anche di un'area di prefiltraggio.

Come raggiungere lo stadio
In auto
Da ROMA: Dall'autostrada A1 prendere l'uscita Caianello e proseguire per la SS Telesina direzione Benevento. Proseguire per circa 70 Km, uscire direzione Tangenziale Ovest e proseguire, alla terza uscita prendere direzione Stadio, a circa 1 Km siete arrivati allo Stadio.
Da NAPOLI: Dall'autostrada A16 (Napoli – Bari) prendere l'uscita Benevento e proseguire per direzione Benevento, dopo 8 Km uscire a Benevento Est e proseguire per direzione Stadio. Dopo la galleria Avellola, a circa 1 Km uscita Benevento Stadio e dopo circa 800 mt. siete arrivati allo Stadio.
In aereo
Dall'aeroporto Napoli-Capodichino seguire le indicazioni per Autostrada A16 Napoli/Bari prendere l'uscita Benevento e proseguire per direzione Benevento, dopo 8 Km uscire a Benevento Est e proseguire per direzione Stadio. Dopo aver superato la galleria Avellola, a circa 1 Km uscire a Benevento Stadio e dopo circa 800 mt. Siete arrivati allo Stadio.

LA SEDE

Gli uffici del Benevento Calcio sono ubicati a Benevento, in via Santa Colomba, 121.
L'interno della sede consta di vari ambienti di lavoro per dirigenti e dipendenti.

CENTRO DI ALLENAMENTO

Il Benevento svolge gli allenamenti quotidiani a Paduli, comune della provincia di Benevento, presso il centro sportivo di contrada Ariella.

ANTISTADIO

E’ stata una partita del Campionato Allievi Nazionali (Benevento-Lanciano) del 5 gennaio 2008 ad inaugurare il nuovo campo di calcio nei pressi dello stadio Ciro Vigorito. La superficie in terra battuta è stata sostituita da un nuovo rettangolo di gioco fortemente voluto dai fratelli Vigorito che ne hanno sostenuto i costi.
L’Antistadio, così denominato per essere collocato appunto davanti allo Stadio, è stato dotato di una pavimentazione in erba sintetica di ultima generazione e di nuovi arredi di gioco. Il manto in erba artificiale, oltre ad essere stato omologato dalla LND, ha ottenuto l’importante certificazione Fifa 2 Stars. La struttura è utilizzata per l’allenamento giornaliero delle formazioni giovanili.
Nel 2009, l'impianto sportivo è stato ulteriormente ampliato con la realizzazione della palestra, del magazzino e del mini campo in erba naturale.
Dal 19 settembre 2013 è intitolato al compianto calciatore ed ex allenatore dei giallorossi, Carmelo Imbriani.